Il gatto è un animale molto esigente. Come prima cosa bisogna scegliere la tipologia di ciotola da usare, preferibilmente ceramica o metallo (perché non assorbono gli odori) e tenerla sempre pulita. La ciotola deve essere abbastanza ampia perché il gatto non ama che i suoi lunghi baffi si pieghino per raggiungere il cibo o addirittura che si sporchino. Non posizionare mai la ciotola troppo vicino alla vaschetta igienica, il gatto potrebbe avere difficoltà nel mangiare a causa del suo sensibilissimo olfatto.
Per quanto riguarda il tipo di alimentazione potete scegliere tra il cibo preparato in casa e gli alimenti di produzione industriale che trovate nei pet shop.
Il cibo casalingo, anche se è un pasto che preparate voi con tanta accortezza e con ingredienti qualitativamente buoni come il riso, la carne, il pesce e gli ortaggi, presenta degli inconvenienti, quali il costo, il tempo e il lavoro per prepararlo ma soprattutto e cosa ancora più grave, il rischio di preparare un alimento squilibrato dal punto di vista nutrizionale nel caso in cui la razione da voi preparata non contenga in maniera equa i principi nutritivi di cui il gatto necessita e questo a lungo andare potrebbe portare all’insorgenza di patologie. Gli alimenti di produzione industriale hanno il vantaggio di essere più economici e soprattutto quello di essere equilibrato e contenere tutti i principi nutrizionali di cui un gatto ha bisogno. Essi vengono preparati nel rispetto di regole sanitarie molto rigide utilizzando materie prime di elevata qualità e per questo sono alimenti molto apprezzati dai gatti. I cibi industriali si suddividono in cibo umido e cibo secco. I primi (bocconcini, dadini, patè ecc.) sono molto gustosi ed essendo molto simili al prodotto fresco stimolano l’appetito del gatto, l’unica raccomandazione per l’utilizzo di questo tipo di alimento è quella di pulire la ciotola dopo ogni pasto al fine di evitare che l’alimento rimasto deteriorandosi possa sviluppare microrganismi dannosi per la salute del gatto e di non eccedere con le quantità attenendosi alle indicazioni riportate sulle confezioni. I cibi umidi non hanno bisogno di essere integrati con altri alimenti, in quanto formulati in modo da garantire una dieta bilanciata.
Gli alimenti secchi hanno il vantaggio di non andare a male nel momento in cui il gatto non finisce tutta la quantità immessa nella ciotola e si adattano meglio al loro comportamento in quanto i gatti amano fare più pasti nel corso della giornata.
Presso il nostro pet shop potrete trovare alimenti formulati in base alle esigenze del vostro gatto in base all’età: gattino, gatto adulto, gatto anziano, gatto sterilizzato e tant’altro ancora.